Nodo di Smistamento degli Ordini (NSO)

Come previsto dalla Legge di bilancio 2018 (L. 27 dicembre 2017, n. 205), a decorrere dal 1° ottobre 2019 tutti gli ordini di acquisto della pubblica amministrazione dovranno essere effettuati esclusivamente in formato elettronico e trasmessi per il tramite del Nodo di Smistamento degli Ordini di acquisto (NSO).

NSO sarà realizzato utilizzando l’infrastruttura, già esistente, del Sistema di Interscambio delle fatture elettroniche (SdI) e dialogherà con la Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici (BDNCP), gestita dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), nonché con la Piattaforma Nazionale di Certificazione dei Crediti (PCC) gestita dal MEF.

A partire dall’1/10/2019 sarà, pertanto, obbligatorio per tutte le Aziende Sanitarie Nazionali procedere con l’invio degli ordini in formato elettronico, pena l’impossibilità di effettuare la liquidazione delle fatture emesse a seguito di ordini non elettronici.
Sarà altresì obbligatorio per i Fornitori indicare il numero dell’ordinativo elettronico nel tracciato record della fattura, pena il respingimento della medesima.


Pertanto, per poter rendere operativa l’invio degli ordini elettronici emessi da questa ATS, e la conseguente ricezione da parte dei Fornitori, è necessario che i Fornitori medesimi si attivino per comunicare i dati occorrenti, compilando lo specifico format consultabile al seguente link 

https://sito.ats-pavia.it/webasl/Piacesito.nsf/profile_nso.xsp

 

DOCUMENTAZIONE:

Decreto Ministeriale - NSO per SSN

Linee Guida Ordini e Documenti di trasporto

NSO - Architettura Logica

NSO - Regole tecniche per emissione e trasmissione

 

LINK UTILI:

Sito della Ragioneria Generale dello Stato MEF

Contenuto inserito il 22-08-2019 aggiornato al 27-01-2020
Non hai trovato le informazioni soggette alla pubblicazione obbligatoria? Richiedile ora
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Viale Indipendenza, 3 - 27100 Pavia (PV)
PEC protocollo@pec.ats-pavia.it
Centralino 0382.4311
P. IVA 02613260187
Linee guida di design per i servizi web della PA